Chatbot di Facebook: come integrarli nella tua strategia di business

Hai sentito parlare dei chatbot di Facebook? Lo sai che possono portare un contributo importante alla tua strategia di social media marketing? Si tratta di strumenti molto utili che, se utilizzati nel modo giusto, sono in grado di darti un concreto supporto nella gestione del tuo business online.

Le chatbot sono dei programmi di intelligenza artificiale che consentono l’interazione automatica con gli utenti, vengono utilizzati come step intermedio tra il potenziale cliente e il servizio clienti. Come tutti i sistemi automatici, presentano dei vantaggi e degli svantaggi, per poterli utilizzare nel modo più efficace, bisogna prima realizzare una strategia di marketing basata sull’ottenimento di obiettivi ben precisi raggiungere.

Di seguito scopriamo i modi in cui puoi utilizzare le chatbot di Facebook, integrandoli nella tua strategia di social media marketing.

Come usare i Bot Messenger

I bot Facebook hanno diversi vantaggi, soprattutto se inseriti all’interno della tua strategia social, in particolare la precisione e la velocità. Questi possono essere utilizzati 24 ore su 24; possono essere personalizzato creando un flusso interattivo per ogni singolo utente. Permettono di instaurare una conversazione diretta con gli utenti e aumentano la possibilità di un contatto diretto tra azienda e potenziali clienti.

Si tratta di uno strumento molto versatile che viene utilizzato soprattutto per offrire supporto ai clienti, promuovere tipologie di prodotti e raccogliere informazioni utili per profilare gli utenti e impostare campagne di marketing.

Usare i bot per promuovere un brand

I bot di Facebook sono molto efficaci per la promozione dei brand, soprattutto per stabilire un primo contatto con gli utenti. Possono essere usati in vari modi, in particolare, attivati automaticamente quando un utente arriva su una pagina Facebook tramite un contenuto organico o una sponsorizzazione.

LEGGI ANCHE:  Come creare una pagina aziendale su Facebook

Si può pensare a un classico messaggio di benvenuto per salutare l’utente, oppure, creare pulsanti di risposta automatica in Messenger per incentivare le persone a visualizzare alcuni contenuti.

Chatbot di Facebook per offrire una migliore esperienza di navigazione

Un brand online, per fare la differenza, deve offrire la migliore esperienza al cliente. Non basta più solo puntare sul prodotto e sul prezzo vantaggioso. I bot sono molto utili per valorizzare il cliente che, si sente ascoltato fin dalla prima domanda, sentendosi importante.

Oggi, la maggior parte degli utenti utilizza come fattore di differenziazione dei brand, l’esperienza offerta sul proprio e-commerce. Secondo alcune ricerche, i clienti sarebbero disposti a pagare di più per una buona esperienza. È importante che il sito web aziendale sia user-friendly e progettato in modo da essere facilmente navigabile dall’utenza.

I bot, inoltre, danno un valore aggiunto, in quanto, non servono solo a dare risposte automatiche, ma anche a indirizzare gli utenti verso dei prodotti specifici, oppure, verso un articolo di blog o un video che siano correlati agli ultimi acquisiti effettuati o alle ultime ricerche.

Usa i chatbot per fare sondaggi

Conoscere l’opinione dei tuoi clienti e dei potenziali nuovi clienti è utilissimo per capire quali contenuti offrire e su quali prodotti e servizi puntare maggiormente. Questo consente anche di lanciare delle promozioni o degli sconti mirati sugli articoli più richiesti, in modo da incrementare le vendite con efficacia.

I bot di Facebook ti permettono di creare quiz e sondaggi da sottoporre ai tuoi utenti per profilarli. Usa questi strumenti per raccogliere le informazioni utili a creare una strategia di marketing ad hoc.

I bot nella strategia di marketing per avvicinare gli utenti al brand

Per quanto riguarda la strategia di marketing, i bot sono in grado di offrire il massimo ascolto ai potenziali clienti, stimolare un coinvolgimento maggiore e costruire una community fidelizzata, avvicinando le persone al brand in modo graduale e non invadente.

Inoltre, parliamo di uno strumento che si adatta a qualsiasi settore di impresa, investirci vuol dire potenziare la propria strategia di marketing e ottenere, nel medio e lungo periodo, un aumento delle conversioni e delle vendite.

Può davvero un semplice bot fare tutto questo? Assolutamente. Le persone amano interagire con i brand e le aziende, prima di decidere se acquistare o meno i prodotti e i servizi.

Mettere a disposizione uno strumento che fin da subito è in grado di dare le informazioni più importanti, permette di attirare positivamente l’attenzione degli utenti che, sono più propensi a restare sulla pagina o sul sito del brand e a continuare a navigare tra i prodotti.

ChatBot non vuol dire assistenza clienti

È bene precisare che i chatbot non devono in alcun modo sostituire l’esperienza dell’assistenza clienti diretta. Questi strumenti devono essere utilizzati per fornire al potenziale cliente le informazioni più importanti del brand e dei prodotti venduti, rispondere alle domande più frequenti, essere un intermediario tra le persone e l’assistenza.

Molte persone che pongono domande ai chatbot, ottengono le informazioni di cui hanno bisogno ed evitano di contattare l’assistenza clienti. Altre, li utilizzano per avere una prima impressione e poi procedono contattando il customer service.

Questo dipende da come i chatbot vengono impostati, l’azienda che vuole utilizzarli deve studiare attentamente le abitudini dei propri clienti, ma anche programmarli tenendo conto della tipologia di prodotti e servizi venduti e delle informazioni fondamentali da dare agli utenti che approdano per la prima volta sulla pagina Facebook aziendale o sul sito web.

Ricordiamo che la qualità del servizio dell’assistenza clienti è uno dei fattori più importanti, in quanto le persone lo reputano uno dei fattori fondamentali e determinati, per scegliere di acquistare presso un’azienda invece che da una sua concorrente.

Per cui, ti consigliamo di puntare molto sulla qualità del customer service, integrando chatbot ben programmati, come ulteriore supporto per migliorare l’esperienza di assistenza clienti prima, durante e dopo la vendita. Vuoi sapere come impostare i chatbot Facebook in modo professionale? Contattaci.

LEGGI ANCHE: Perché usare ancora Facebook per il proprio business?

Tags: chatbot facebook

Hanno parlato di noi

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress