Come recuperare un account Facebook bloccato

Utilizzate Facebook ogni giorno ed è praticamente il vostro social network preferito ma improvvisamente vi siete ritrovarti il vostro account bloccato e non sapete come fare? Cerchiamo di fare chiarezza sia per quanto riguarda i motivi che portano al blocco dell’account Facebook che, alle azioni da fare per cercare di recuperarlo.

Facebook ha il diritto di disattivare l’account in qualsiasi momento lo ritenga opportuno se si verificano delle violazioni al regolamento. L’utente ha la possibilità di recuperare l’account Facebook bloccato? Si, sono disponibili alcune procedure che permettono di inviare un reclamo e riottenere il proprio account.

Perché Facebook può disattivare l’account?

La maggior parte degli account Facebook vengono disattivati per delle violazioni della Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità presenti all’interno del contratto, di seguito alcuni esempi:

  • Utilizzo di nomi falsi
  • Pubblicazione di contenuti inappropriati
  • Comportamenti molesti o commenti inadeguati
  • Violazione dei diritti d’autore

In alcuni casi, anche se rari, Facebook  può disattivare l’account per errore anche se l’utente non ha violato nessuno dei punti sopracitati. Se si pensa di non aver commesso nessuna infrazione è possibile collegarsi alla pagina dedicata e compilare il modulo con tutti i dati richiesti e nel campo scrivere le informazioni relative alla disattivazione dell’account. Solitamente, in due giorni lavorativi si ottiene risposta e nel caso, sia stato effettivamente un errore, l’account sarà ripristinato.

Ma vediamo nel dettaglio qual è la procedura giusta per richiedere di riattivare l’account bloccato di Facebook.

Come fare richiesta per riattivare l’account bloccato di Facebook

Se capita che l’account Facebook risulta bloccato e non ci sono apparenti motivi validi, come accennato, si può recuperare facendo segnalazione all’amministrazione del social network, compilando un apposito modulo.

I campi vanno riempiti in ogni parte, bisogna inserire la e-mail usata per registrare l’account di Facebook e il proprio nome dell’account, inserire la data di nascita e poi procedere cliccando su Ulteriori informazioni, per capire i motivi che hanno portato al blocco. Dopodiché bisogna inviare la richiesta e attendere qualche giorno per ricevere una e-mail da supporto Facebook.

Se dopo trascorsi alcuni giorni, ancora  non si può accedere di nuovo al proprio account, molto probabilmente, c’è stata una violazione importante di una delle regole presenti all’interno della dichiarazione dei  diritti  delle responsabilità sul social, come:

  • Identità falsa
  • Contenuti razziali
  • Contenuti pornografici
  • Azioni e comportamenti molesti

Questo per citarne alcuni. Ma se volete ancora provare a riprendere possesso dell’account Facebook bloccato, dovrete fare un ulteriore azione, inviare una copia del documento d’identità, in particolare, per la violazione di Falsa identità.

La richiesta del documento d’identità

L’ultima azione da fare per cercare di recuperare il proprio account bloccato, è quella di inviare una copia del proprio documento d’identità che evidenzia il nome, la data di nascita a la foto ( con la possibilità di oscurare il resto dei dati), questo per provare che quanto dichiarato è veritiero.

 Dopo aver fatto questo passaggio, solitamente, bisogna attendere ancora un altro po’. Se Facebook ha bloccato per errore l’account o se ritiene che ci siano le condizioni per riattivarlo, il proprietario se ne potrà riappropriare in pochissimo tempo, mentre in altri casi, potrebbero passare anche diverse settimane.

Se trascorso molto tempo, non si sono ricevute comunicazione, probabilmente il social network non ritiene che ci siano i presupposti per ottenere nuovamente l’account.

Fare un backup dell’account Facebook

Poiché le possibilità che improvvisamente Facebook blocchi un account sono concrete e possono colpire potenzialmente tutti, anche senza un motivo apparente, consigliamo di procedere al backup dei contenuti.

Salvare i dati del profilo Facebook può essere utile a prescindere dal blocco, basti pensare a situazioni varie come: la necessità di cancellare l’account per non rendere più pubblico ciò che è stato pubblicato. In questo caso, prima di chiudere tutto, avere foto, video e conversazioni archiviate può essere utile per non perderle definitivamente. Vediamo come fare il backup dei dati.

Backup dati e informazioni Facebook

Da computer

Per eseguire il backup del profilo Facebook da computer bisogna aprire il menu in alto a destra della barra principale e poi cliccare sulla voce Impostazioni.

Cercare nella barra la voce “Le tue informazioni su Facebook” e poi procedere cliccando su Scarica le tue informazioni. Verrà aperta una finestra per selezionare il backup che si desidera fare.

L’invio del backup da parte di Facebook può durare anche ore o giorni. Non dovete restare connessi, dopo averlo richiesto, al termine, il social manda un link via e-mail, cliccandolo sarà possibile scaricare le informazioni sul pc.

Da smartphone

La procedura da seguire per fare il backup del profilo Facebook su smartphone è molto simile a quella del pc.

Bisogna accedere a Facebook e cliccare clic sull’icona ☰ in alto a destra, poi su Impostazioni e privacy e ancora su Impostazioni. Poi selezionare i dati che si vogliono scaricare e fare tap su Crea file.

Anche in questo caso si riceverà sulla e-mail un link da cui scaricare il file coi dati.

Il file includerà varie informazioni: quelle del profilo, quelle di contatto, gli interessi, i gruppi di cui si fa parte, tutti i contenuti pubblicati sulla propria bacheca e quelli sul profilo degli amici. Verranno scaricate foto, video, messaggi, commenti ai post, lista degli amici, eventi e altre informazioni.

Conclusioni

Riattivare un account Facebook bloccato è possibile seguendo l’apposita procedura. Solitamente, dopo verifiche, se non ci sono state particolari infrazioni, il profilo viene riattivato in un paio di giorni, in altre circostante potrebbe volerci più tempo o si potrebbe anche non ottenerlo più.

Per questo motivo, è sempre bene fare periodicamente un backup del profilo Facebook, almeno per essere certi di non perdere mai i propri dati.

Tags: pagina facebook

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress