Trucchi Facebook, come avere nuove funzioni sul social network

Non ci sono dubbi sul fatto che Facebook è il social network più utilizzato per condividere idee, opinioni e contenuti di ogni genere, grazie al suo successo, negli anni, il numero di iscritti ha superato il miliardo in tutto il mondo, e questo ha portato gli sviluppatori a un continuo miglioramento dell’applicazione.

Infatti, sono tante le funzioni nascoste che non tutti conoscono e che è possibile utilizzare per migliorare ulteriormente l’esperienza sul social network, vedremo, nei paragrafi successivi, alcuni dei trucchi Facebook più utili.

Tra i trucchi Facebook che stiamo per proporvi ci sono soprattutto opzioni nascoste che non conoscete e altri metodi per personalizzare il profilo e il feed.

Messaggi nascosti in chat, come leggerli

Nella casella di messaggi, oltre a quelli ricevuti dagli amici, ci sono quelli inviati dai non amici, per i quali non appare nessuna notifica e rimangono nascosto e spesso, non letti.

Se non avete mai notato questa possibilità, probabilmente avrete molti messaggi Facebook nascosti, per dare un’occhiata dovrete seguire questo percorso: Aprite i messaggi su Facebook, poi cercate la voce Richieste di messaggi > Altro > Con Filtri.

Controllo connessioni attivi su altri dispositivi

Se vi è capitato di utilizzare altri dispositivi nel corso del tempo per collegarvi al vostro profilo Facebook, potrebbero essere rimaste delle connessioni attive da cui è possibile accedere.

Dalle impostazioni dell’account andate su Protezione > Dispositivi da cui hai effettuato l’accesso” e controllare se ci sono connessione attive e se qualcuno sta usando il vostro account. Potrete agire, chiudendo le connessioni sugli altri device che risultano per l’appunto collegati.

Usare Facebook come un blog

Forse non lo sapete o non lo ricordate, ma è possibile usare Facebook come fosse un blog. Si possono scrivere post molto più lunghi usando la sezione Note.

Per raggiungere la sezione dovete cliccare qui e poi su Scrivi una nota, funzione che vi permette di scrivere un intero post proprio come fosse un blog. Inoltre, è possibile salvare delle bozze prima di pubblicarle con Le mie bozze, o leggere quelle scritte già pubblicate su Le mie note.

Salvare le notizie su Facebook

Quando scorrete il feed se trovate qualche notizia interessante alla quale potete mettere Like, dovete sapere che è anche possibile salvarla per leggerla in un secondo momento. Il link del post può essere salvato usando il pulsante Salva che appare nelle opzioni coi tre pallini sul post.

Scoprire i dettagli amicizia con un amico di Facebook

Per ogni vostro amico, dovete sapere che c’è una pagina speciale che vi mostra tutte le cose che avete in comune, ovvero: foto, post, luoghi, amici e tanto altro.

Per raggiungere questa pagina speciale, dovete andare sul profilo dell’amico desiderato e poi cliccare sul pulsante con i tre pallini che si trova a destra in alto, vicino al pulsante Messaggio. Troverete la dicitura “Vedi dettagli amicizia”.

Disabilitare la conferma di lettura di un messaggio da PC

Come accade per WhatsApp, quando si invia un messaggio su Facebook Messenger o in chat Facebook si riceve in automatico la conferma di lettura.  

Può sicuramente far piacere sapere quando un amico ha letto un messaggio, ma allo stesso tempo se non si ha voglia di rispondere, la visualizzazione del messaggio invia una notifica dall’altra parte e dover dare giustificazioni sulla mancata risposta può essere seccante.

Per disabilitare questa funzione si potrebbe usare Facebook offline in chat senza aprire i messaggi, oppure provare un’estensione scaricabile da Google Chrome Web Store da installare sul browser come Facebook Unseen che disabilita le conferme di lettura dei messaggi.

Programmare l’aggiornamento di Stato

Forse non lo sapete ma è possibile programmare l’aggiornamento di Stato su Facebook in modo da postdatarlo, questo vuol dire che si può pubblicare qualcosa dopo qualche ora o giorni.

È molto utile per mantenere attivo il profilo anche se si è offline per vario tempo. Ma come fare? Bisogna affidarsi a un’applicazione esterna come PostCron, questa permette proprio di inviare post programmati su Facebook, ma anche su altri social come Twitter, Instagram, Linkedin e Pinterest.

Fare un backup di Facebook

È possibile salvare la propria lista contatti, i nomi, gli indirizzi email, i messaggi privati e tanto altro, in che modo? Facendo un backup di Facebook.

Col backup si possono scaricare le immagini, gli aggiornamenti di stato, i commenti, gli eventi, i messaggi privati, le note e i contatti.

Per effettuare il download dei contenuti di Facebook bisogna andare su Impostazioni Account > Le tue informazioni di Facebook, poi su Scarica le tue informazioni e cliccare.

Nella pagina appariranno l’elenco dei dati che è possibile scaricare che potranno essere deselezionati e selezionati e scaricati sul pc o sul proprio dispositivo, eccoli di seguito:

  • Post pubblicati
  • Foto caricate e condivise
  • Video caricati e condivisi
  • Commenti pubblicati su tutti i post nostri e di altri.
  • "Mi piace" e reazioni
  • Amici aggiunti, rimossi e richieste di amicizia
  • Persone e Pagine seguite e che ci seguono.
  • Messaggi nella chat del Messenger
  • Gruppi
  • Eventi creati e a cui è stato risposto
  • Informazioni del profilo
  • Pagine di cui siamo amministratori
  • Marketplace
  • Cronologia dei pagamenti
  • Elementi e post salvati
  • I tuoi luoghi
  • App e siti web a cui si accede tramite account Facebook
  • Altre attività associate all'account
  • Informazioni su di te, compresi i computer e gli smartphone usati per connettersi
  • Inserzioni e dati raccolti
  • Cronologia delle ricerche
  • Cronologia delle posizioni
  • Chiamate e messaggi
  • Cronologia accessi
  • Informazioni di rete

Il tutto viene poi scaricato in un file HTML (consigliato) o JSON. Il download potrebbe impiegare molto tempo, a seconda della quantità di dati presenti nel profilo. Per scaricare il file pronto verrà richiesto di inserire nuovamente la password. I dati saranno scaricati in un file .zip, la dimensione varia in base alla quantità di dati.

Il file zip può essere estratto in una cartella in cui si potrà aprire il file index.html per navigare all’interno di tutti i dati in modalità offline.

Tags: pagina facebook, trucchi facebook

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress