Come trasformare un fan in engaged fan

Ti stai chiedendo come trasformare i fan in superfan? Vuoi aumentare il tuo Facebook engagement?

In questo articolo, scoprirai come incoraggiare i tuoi fan a interagire con la tua attività in modi più profondi e significativi, grazie ai suggerimenti forniti da SocialmediaExaminer.

Ma prima una importante premessa:

Perché l'engagement dei fans Facebook è così importante per i marketers?

Engagement, è un termine in inglese che può essere tradotto in “coinvolgimento”. L'engagement ha dunque lo scopo di creare collegamenti/interazioni forti tra il brand e i suoi fans, con l'obbiettivo di trasformarli in clienti o quanto meno di stabilire una fiducia verso il marchio. Grazie a questo rapporto è così possibile garantire una promozione indiretta mediante passaparola, consigli confronti di conoscenti e amici. 

Se dovessimo parlare dell'engagement in termini tecnici potremmo dire che in sostanza determina quanta popolarità ha un post condiviso con il pubblico, andando a misurare il numero delle interazioni che ha generato, cioè quanti commenti, like e condivisioni Facebook è riuscito a suscitare. 

La maggior parte delle definizioni di brand engagement concordano sul fatto che rappresenti una relazione tra una marca e i suoi consumatori, guidata da interazioni. I marketer dei social media hanno da tempo sostenuto l'importanza del coinvolgimento perché le interazioni  sono opportunità per costruire relazioni più profonde con i fan.

Anche se il social media marketing è maturato, tuttavia, gli imprenditori sono diventati più scettici sul valore dell'engagement. Ciò è dovuto in parte alla natura ampia di ciò che costituisce l'engagement.

È facile e comprensibile essere disillusi dal potenziale dell'engagement. Quando il tuo  social media manager punta con entusiasmo al numero di commenti che ha ricevuto, ma le vendite sono diminuite, è facile e comprensibile essere disillusi dal potenziale dell'engagement.

L'engagement, tuttavia, è forse più importante che mai quando la concorrenza aumenta e gli algoritmi diventano più punitivi.

L'engagement assicura visibilità nel feed di notizie di Facebook

Attrarre l'engagement è anche importante per la visibilità dei tuoi post all'interno del feed di notizie di Facebook.

Facebook ha annunciato a gennaio 2018 grandi modifiche all'algoritmo dei feed di notizie, stabilendo la priorità di visibilità ai post di amici e familiari. Ora i post che suscitano commenti e condivisioni hanno più probabilità di visibilità nel feed delle notizie di Facebook.

Se vuoi che i contenuti della tua attività appaiano nel feed delle notizie dei tuoi fans, devi creare post che in grado di generare svariati commenti e numerose condivisioni. Quindi se vuoi che il tuo marketing su Facebook abbia successo ti devi preoccupare di curare il fans engagement.

Per il brand engagement è necessario sviluppare un processo

Detto questo, i marketers hanno bisogno di un approccio più strutturato per implementare e misurare una strategia di engagement del marchio.

Quando hai un processo, puoi utilizzare il brand engagement per:

  1. Stabilire un vantaggio competitivo nel mercato.
  2. Aumentare la fidelizzazione dei clienti.
  3. Creare e ispirare i nuovi sostenitori del marchio.

Per raccogliere questi premi, è importante capire che non tutto l'engagement è stato creato uguale.

Leggi anche: Fans Facebook reali attivi dove comprarli per non avere sorprese

Come i marchi incidono sui consumatori

I principi fondamentali della teoria del marchio sono stati in giro fin dai tempi Mad Men della pubblicità intelligente di Volkswagen negli anni '60 e '70. Sebbene la tecnologia e il comportamento dei consumatori siano cambiati significativamente da allora, il valore della costruzione di un marchio avvincente è diventato solo più importante. La scelta dei consumatori è al massimo storico, il che significa che le persone possono fare delle scelte in base a fattori di ordine superiore come: ciò che un marchio rappresenta o che cosa sta facendo per migliorare la società.

Questa non è una nuova idea, Ronald e Elizabeth Goldstein dal loro articolo "Brand Personality and Engagement", pubblicato sull'American Journal of Management, riassumono come il branding incida sui consumatori:

  1. I consumatori utilizzano i marchi per distinguere l'offerta di un'azienda da quella di altre società. Queste informazioni consentono alle persone di formulare giudizi efficienti di qualità, idoneità e valore e possono richiedere decisioni rapide.
  2. I consumatori usano i marchi per creare e mostrare autoimmagine e identità.
  3. I consumatori possono interagire con il marchio e persino co-crearlo.
  4. I consumatori formano relazioni con il marchio, e di conseguenza l'azienda, che trovano soddisfacente.
  5. Le marche aiutano i consumatori a stabilire e mantenere relazioni sociali.

Tutti questi punti sono importanti, ma i punti da tre a cinque sono il punto in cui l'engagement del marchio brilla davvero. Uno degli esempi più rappresentativi di questo è Jeep. Se incontri un vero fan di Jeep, lo sai. Queste sono le persone che posano con le loro jeep in foto e guideranno fuori  strada per partecipare a eventi Jeep con altri fan. Questi sono fan che sono entrati nell'ecosistema Jeep, si sono agganciati e hanno approfondito l'integrazione del marchio nelle loro identità personali.

Questo è ciò che fa un buon engagement e gli addetti al marketing possono creare una struttura che faciliti lo spostamento dell'impegno del marchio a basso livello in un profondo coinvolgimento del marchio.

Descrivi i passaggi per la tua canalizzazione di coinvolgimento del tuo marchio

I fan di Jeep non diventano subito fan di Jeep. Ci vuole tempo e crescita. Una piccola esperienza matura in una connessione più significativa e duratura. Anche se questo può accadere in modo puramente organico, troverai risultati più coerenti se guidi i tuoi fan attraverso un processo di coinvolgimento. Pensala come un imbuto di coinvolgimento, portando il pubblico più in profondità nel tuo marchio per avere esperienze emozionali più significative.

I livelli di una canalizzazione di coinvolgimento includono le seguenti fasi:

  1. Consumare contenuto
  2. Fare piccoli spettacoli di supporto
  3. Partecipare alle conversazioni
  4. Condividere/menzionare il brand
  5. Essere fisicamente presenti
  6. Creare contenuti di marca

Tieni presente che potresti essere in grado di aggiungere un altro livello in fondo a questa canalizzazione: "Acquisto di prodotti". Talvolta è un indicatore di coinvolgimento, ma non sempre. I clienti possono acquistare da te per una moltitudine di motivi che hanno poco a che fare con la tua connessione di marca, come il prezzo o la convenienza. In queste situazioni, i tuoi clienti sono vulnerabili e possono passare a un marchio che lavora per creare un coinvolgimento significativo.

Ora esaminiamo brevemente cosa succede ai fan a ogni livello della canalizzazione di coinvolgimento.

1.Consumare contenuto

Quando produci un contenuto come un post del blog o un video, il fan lo consuma. Questo è per lo più passivo, ma conta.

2. Fare piccoli spettacoli di supporto

Un like su Facebook  è una piccola azione da fare per un fan, ma è un'interazione. Il fan deve fare qualcosa.

3. Partecipare alle conversazioni

Il tuo fan aggiunge la propria voce al tuo marketing attraverso azioni come commenti o email dirette. La portata e la frequenza del dialogo sono importanti, ma qualsiasi dialogo è un segnale di impegno più profondo.

4. Condividere/menzionare il Brand

La passione dei tuoi fan è cresciuta al punto che condividono i tuoi prodotti e i tuoi contenuti con la propria rete. Ciò potrebbe significare premere il pulsante di condivisione su un post di LinkedIn o pubblicare recensioni positive su Google. Queste piccole azioni sono significative perché richiedono molti più investimenti da parte dei fan (rischiano la loro reputazione in alcuni casi).

Vuoi far sì che un tuo post diventi virale? Leggi Dove comprare condivisioni Facebook per ottenere un post più virale.

5. Essere fisicamente presente

Se i tuoi fan assistono a eventi di marca, stanno impegnando tempo ed energie per far parte semplicemente del tuo marchio. Gli eventi sono notoriamente difficili da introdurre sul mercato, quindi convincere qualcuno a presentarsi è un grosso problema. In una certa misura, i fan che frequentano webinar o live stream possono contare anche per questa fase. La loro presenza può essere virtuale, ma si mettono ancora nella posizione di vedere i tuoi contenuti in un momento molto specifico, che di per sé è un impegno significativo.

6. Creare contenuti di marca

Questo è il Santo Graal del content marketing, il punto in cui i tuoi fan sono così appassionati che creano contenuti per te. Questi sono i fan che scrivono post sui tuoi servizi, scattano foto con i tuoi prodotti, organizzano incontri con i fan e sviluppano guide e video per educare gli altri nella tua comunità. In questa fase, i tuoi fan stanno facendo marketing per te.

 In teoria, un funnel di brand engagement è eccezionale, ma come si presenta in pratica? Qui ti proponiamo una piccola guida che contiene 11 trucchi per aumentare il coinvolgimento delle pagine Facebook

Come guidare i fan coinvolti nel diventare superfan

Come con qualsiasi iniziativa di marketing, vedrai risultati migliori se lavori per obiettivi ben definiti e tracci un piano per raggiungerli. Per creare quel piano, ecco i passaggi che devi seguire per portare i fan a livelli di coinvolgimento più profondi:

  1. Modella il comportamento.
  2. Incentiva il comportamento.
  3. Premia il comportamento.

Supponiamo che tu voglia che i tuoi fan creino contenuti di marca - per condividere più foto di se stessi indossando le tue magliette su Instagram usando l' hashtag con il tuo marchio, per esempio.

Per modellare il comportamento, potresti sponsorizzare i fattori di influenza pertinenti per farli pubblicare immagini con l'hashtag, che poi commenterai e ricondividerai. Questo dimostra ai fan che questo comportamento fa parte della community del marchio e il tuo brand lo sta attivamente supportando.

Quindi, per richiedere il comportamento, richiedi le foto dei fan tramite post sociali ed email.

Se il semplice approccio alla richiesta si sta muovendo troppo lentamente, puoi incentivare le foto dei fan con un concorso.

Quando i fan iniziano a pubblicare foto, vengono ricompensati. Con l'approccio del concorso, il premio è un premio reale, ma per le attività che si svolgono al di fuori di un concorso, la ricompensa può essere riconosciuta. Se un fan pubblica foto dei tuoi prodotti, un commento o un messaggio del marchio può essere incredibilmente gratificante per quella persona.

Se vuoi che i fan siano coinvolti, devi coinvolgerli in cambio, e ciò significa che devi religiosamente gradire, commentare e ricondividere il contenuto che i tuoi fan fanno per te.

Quando crei canalizzazioni di engagement per il tuo brand, assicurati di associare le metriche del tuo pubblico al framework della canalizzazione in modo da poter misurare l'impatto continuo dei tuoi sforzi. 

Se sei in grado di identificare i comportamenti dei fan che vuoi vedere crescere e sfruttare il valore che i fan vedono nell'esperienza (ciò che è contenuto per loro), puoi aumentare il tuo pubblico e il loro coinvolgimento nel tempo. L'esatta applicazione di queste idee varia a seconda del marchio e degli obiettivi di coinvolgimento, ma i principi sono gli stessi. La struttura a canalizzazione contribuisce a rendere l'applicazione ripetibile e misurabile.
Quando comprendi le canalizzazioni di coinvolgimento del marchio, inizi a vederle ovunque. I marchi più avvincenti del mondo stanno utilizzando il processo esplorato qui (anche se non lo descrivono in questi termini esatti) e puoi imparare molto da ciò che questi marchi fanno bene.

Quando i fan si innamorano del marchio, spesso iniziano a creare meme, a produrre illustrazioni per i fan e persino a creare regali fisici per le loro personalità preferite.

I fan sono straordinariamente bravi nell'organizzarsi autonomamente attorno alle cose che amano, ed il giusto input e la moderazione possano incanalare questo slancio a favore del marchio.

Conclusione

Quando inizi a pensare al social media marketing e al content marketing come a un funnel di brand engagement, inizi rapidamente a vedere come puoi utilizzare la tua attività per spingere i fan ad aumentare la loro partecipazione. Ogni livello della canalizzazione supporta gli altri e, anche se inizialmente ci vorrà del tempo per costruire il tipo di impulso che è un evidente successo, ricorda che ogni aumento nell'impegno è importante.

Quando vedi aumentare i tuoi livelli di engagement, scoprirai anche che aumentano anche le altre metriche chiave del tuo business (come le vendite) perché avrai un pubblico integrato e motivato che è entusiasta di vedere cosa farai dopo. Questo è ciò che fanno i veri fan.

Cosa ne pensi del fans Facebook engagement? Proverai a utilizzare una canalizzazione di coinvolgimento nel tuo marketing? Quali tattiche usi per trasformare i fan in superfan? 

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress